Riconoscimento per il progetto 10.000 alberi per Pantelleria – CMC Cipolla

Riconoscimento per il progetto 10.000 alberi per Pantelleria – CMC Cipolla

Un incendio doloso, nel maggio del 2016, ha distrutto parte del patrimonio boschivo dell’isola di Pantelleria. Oltre 600 ettari di vegetazione autoctona sono andati in fumo. A seguito dell’accaduto, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con un decreto del 28 luglio 2016, ha istituito il Parco di Pantelleria, oggi 24° Parco nazionale. Affinchè la vegetazione autoctona […]

Copriferro, Durabilità, Classe di Esposizione e Qualità del Calcestruzzo

Copriferro, Durabilità, Classe di Esposizione e Qualità del Calcestruzzo

Le regole fondamentali da rispettare nei getti di Calcestruzzo  al fine di garantire il corretto copriferro delle armature, la durabilità delle opere, rispettando la classe di esposizione ambientale.

     Prima di eseguire un getto di calcestruzzo, occorre verificare la corretta posa in opera delle armature in modo da garantire l’adeguato copriferro, fondamentale per dare una maggiore durabilità delle armature e quindi prevenire l’attacco da agenti atmosferici ed evitare la corrosione prematura delle armature stesse. Read more about Copriferro, Durabilità, Classe di Esposizione e Qualità del Calcestruzzo

Mix design del calcestruzzo: i segreti per un buon conglomerato cementizio

Mix design del calcestruzzo: i segreti per un buon conglomerato cementizio

Consigli per ottenere un buon proporzionamento tra i componenti del calcestruzzo nel mix design Il mix design è quell’operazione fondamentale nella progettazione di un calcestruzzo che consente il corretto proporzionamento di tutti i componenti, ed è fondamentale per la produzione di un calcestruzzo di qualità. Le quantità dei vari componenti da impiegare determinano, infatti, le caratteristiche […]

La crisi piega il calcestruzzo. Si attende una mini ripresa nel 2016

La crisi piega il calcestruzzo. Si attende una mini ripresa nel 2016

Il mercato del calcestruzzo perde un altro 10,1 per cento e ritorna ai livelli produttivi degli anni Sessanta. È questo il quadro che emerge dall’analisi dei dati forniti dall’Atecap, (l’associazione tecnico economica del calcestruzzo preconfezionato), relativi all’anno scorso. «In nove anni nel settore si è perso quasi mezzo secolo di sviluppo» hanno spiegato i vertici dell’associazione presentando l’ultimo rapporto sul settore. La perdita complessiva, in questo arco del tempo, è stata del 65,17%, in larga misura concentrata negli ultimi anni.